Redazione

L’Arte è in ciascuno di noi:

In chi la esprime con le parole…

elisa

Corro per le capitali d’Europa con in spalla la mia grande borsa alla Mary Poppins. Dentro vi sono libri e diari, carta e inchiostro. Fonti vitali per poter fermarmi ad ogni angolo di strada e trascriverne l’arte che vedo nelle cose che mi circondano. Dopo anni di studio di arti occidentali e orientali sui libri, ho aperto gli occhi, e mi è apparso tutto estremamente chiaro: l’arte è ovunque, in ogni frammento di quotidiano che mangiamo, calpestiamo o tocchiamo, non ci resta che vederla sorprenderci!

jessica

Coco Gabrielle Chanel diceva: “La moda passa ma lo stile resta”. Questa è la mia citazione preferita. Che dire di Jessica? Semplice, Jessica è Audrey, è Coco. Jessica è come una sciarpa in seta, come lo Chanel n.5.  Jessica odia la volgarità e ama la Classe, la Moda. Jessica ama l’arte e la lettura, vede nel quotidiano quello che ci rende uniche. Per non dimenticare mail che per essere insostituibili bisogna essere diverse.

gianluca

In giro per le città d’Italia cerco l’essenza dei luoghi nei sapori e negli odori. Goloso e pigro, provo a rieducare la mia golosità verso una ricerca continua di una forma di equilibrio tra impulso e ragione, tra nutrirsi ed assaporare. Mi riconosco affamato di stimoli, di sensazioni, di sapori e profumi che trasmettono emozioni, che raccontano una storia. Da ascoltare in silenzio.

scott

Il Giappone nel cuore, ma come l’Italia non ce n’è. Cestista in pensione, ma sportivo per sempre. Nato in montagna, ma la vita è al mare. Com’è bella la neve, ma l’estate lo è di più. Sempre pronto a viaggiare, ma prima o poi a tornare. Un caffè dopo pranzo, una birra dopo cena. Viva la città, viva la vita di paese. Il cinema è la settima arte, il videogioco l’ottava. Mi leggo un libro, mi sfoglio un fumetto. Gli amici prima di tutto, la famiglia prima di tutto. Vivo, e soprattutto lascio vivere. A casa ci sto bene, ma ho bisogno d’uscire. Ciao, ci vediamo all’OraZero.

rossella

La Spagna è la mia seconda casa. Sempre pronta ad acquistare un biglietto di andata ma non di ritorno, verso le mete più inaspettate. Curiosa, attiva, sportiva, amante della natura, della vita e di tutte le emozioni che essa regala, del valore delle piccole cose quotidiane e della loro poesia. Appassionata di cucina del mondo e delle serate con gli amici, accompagnate dalla chitarra.

silvia

Davanti a tessuti, fantasie giapponesi, kimono, dolcini di riso, stagni con le carpe e aceri rossi mi sento come una bambina davanti a una cascata di marshmellows e macarons rosa. Ammetto di essere di lacrima facile, ma di fronte a simili bellezze non riesco proprio a trattenermi! Ho trascorso quasi due anni fra Osaka e Kyoto, tra negozi, libri, università, karaoke e templi dalla ghiaia bianca. La prossima tappa sarà Tokyo, con tutta la sua vivacità e le sue contraddizioni. Vorrei provare a raccontarvele.

Schermata 06-2456454 alle 18.48.49

“L’unico modo per sentirsi qualcuno è sentirsi se stesso”. Giornalista, Direttore Responsabile di una nota testata giornalistica, esperto in comunicazione, marketing e mass media. Web Design e programmazione. Cura la parte stampa, comunicazione, rapporto con i media e istituzioni  per il magazine Orazero.

E in chi la esprime con le immagini…

sisio

Come una moneta, tutto ha due facce, così sono io. Adoro cucinare, ma non mangiare. Amore le foto, ma solo se sono dietro la macchina fotografica. Ho una storica passione per il vino, ma non sono mai stato dall’altra parte del bancone. Mi piace recitare, ma fuori dal palcoscenico. Amo andare in vacanza dove nessuno va. Vivo, vedo e sento, apprendo e assorbo, aiuto gli altri…ma con i miei tempi. Il web mi attira, come un non-posto senza tempo, una sorta di isola pacifica dove mi rinnovo. Ancora e Ancora.

camilo

Molto tempo fa mi sono chiesto perché mai avessi una così grande passione per la fotografia. Immagino che sia per il fatto che fotografare mi renda capace di catturare dei momenti e fermarli nel tempo. Il potere di congelare l’istante. Ho sempre visto la macchina fotografica come una sorta di macchina del tempo, che ci rende capaci di tornare indietro nel passato e far rivivere momenti che sono parte di noi. Così ho realizzato di avere la capacità di rallentare e fermare l’attimo fuggente che non volevo perdere…fino a trovare l’amore che stavo cercando.

vincenzo

Ho sempre osservato la reatà da partecipante, preferendo guardare le cose dal di fuori. E credo che la fotografia sia il perfetto esempio di questa tendenza. La fotografia ha cambiato il mio modo di vedere il mondo, facendomi vedere dettagli che prima non coglievo. Attraverso la fotografia ho trovato il mio vero essere…l’unico problema è che ora non viaggio più leggero!

enrico

Ho 21 anni. Non sono particolarmente felice, non sono particolarmente triste, non sono particolarmente innamorato, non sono particolarmente solo, non sono particolarmente arrabbiato, non sono particolarmente calmo, non sono particolarmente simpatico, non sono particolarmente odioso. Sono l’intervallo tra ciò che sono e ciò che non sono.

E in chi la esprime con i colori…

Schermata 04-2456398 alle 20.58.36

Se devo guardare me stesso, guardo il mondo che è così totalmente e meravigliosamente privo di senso che riuscire ad essere felici non è fortuna ma è arte allo stato puro. Sono qui per farvi sognare perché i sogni non vogliono farvi dormire: vogliono svegliarvi.

Annunci

2 risposte a “Redazione

  1. AHHHHHH I LOOOVE YOU GUYsSSS :)))) Eli you forgot one person though… ALEKSANDRA – BELLO2BUONO OFFICIAL BIGGEST FAN 🙂 xxx

Say it!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...